Category Archives: Artigianato tipico locale

PATTADA E I SUOI COLTELLI – ARTIGIANATO TIPICO LOCALE SARDEGNA

Pattada, la "mecca" sarda del coltello a serramanico, un autentico gioiello della produzione di lame di qualità. Dalla classica Resolza ai tradizionali Foggia Antica, Logudoro e Scalumi, realizzati senza molla nè fermo, sa pattadesa ha il manico in corno di muflone o di montone e una caratteristica lama a forma di foglia allungata cui vengono dati tempera e filo con procedimenti segreti, tramandati da una generazione all'altra.
more

IS FASSONIS – ARTIGIANATO TIPICO LOCALE SARDEGNA

Realizzati intrecciando erbe palustri, in particolare falasco, abbondante in tutta la penisola del Sinis, i "fassoni" (in sardo is fassonis) sono imbarcazioni formate da giunchi intrecciati a prua e distesi a poppa, le cui origini affondano nella notte dei tempi, come attestano alcune raffigurazioni rinvenute sulle pareti dell'ipogeo di San Salvatore di Sinis. Quella dell'intreccio è un'arte diffusa un po' ovunque in Sardegna, ma nella provincia.
more

LE LAUNEDDAS – ARTIGIANATO TIPICO LOCALE SARDEGNA

Espressione di una musicalità autentica, primigenia, verrebbe quasi da dire nuragica, conservatasi intatta nella sua genuinità fino ai giorni nostri, le launeddas sono uno strumento polifonico a fiato diretto con ancia semplice battente, sul quale il tempo sembra essere passato indifferente negli ultimi 3000 anni, come dimostra il bronzetto del suonatore di aerofono conservato al Museo archeologico di Cagliari. Esse sono formate da tre canne a.
more