SANTA MARIA NAVARRESE – LUOGHI DA VISITARE SARDEGNA

Da Baunei l’Orientale Sarda scende rapidamente per alcuni chilometri fino a incontrare sulla sinistra il bivio per Santa Maria Navarrese, piccolo centro balneare con spiaggia sabbiosa vegliata dalla Torre dei Saraceni, un manufatto seicentesco eretto dagli spagnoli a guardia del tratto di costa antistante, il cui orizzonte è segnato dallo sperone porfirico dell’isola dell’Ogliastra.

A pochi passi di distanza sorge la rustica chiesa che dà il nome al paese, eretta secondo tradizione nell’XI secolo dalla figlia del re di Navarra; la storia narra infatti come, nel 1052, la principessa fosse scampata a un naufragio riparando con la sua nave proprio in questa rada e, quale ex voto, vi avesse fatto edificare una chiesetta dedicandola a Santa Maria, poi chiamata in suo onore “Navarrese”.

L’edificio si presenta con facciata a capanna sormontata da un campaniletto a vela, alle cui leggiadre forme fa da pendant un olivastro di eccezionali dimensioni che si vuole sia stato piantato all’epoca della costruzione della chiesa.

VEDI APPARTAMENTI VACANZE

No Comments Yet.

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.